Aggiornamento: 15 giorni dopo il rientro

Ciao a tutti! Ecco un altro brevissimo update su come stanno le mie quagliette dopo 15 giorni dal loro ritorno a casa. Devo dire che psicofisicamente stanno bene, nonostante lo stress del trasloco e del temporale, che le ha spinte a distruggersi le ali in uno o più attacchi di panico. Ma andiamo in ordine.

Belle, come vi ho raccontato la volta scorsa, due giorni dopo il rientro ha iniziato una muta molto violenta, spiumandosi in modo importante. Tuttavia, dopo circa una settimana, ha quasi smesso di perdere perdere penne e piume, mentre tutte quelle perse hanno iniziato a ricrescere molto velocemente, come si vede in questa foto:

Belle che prende il “sole”

Purtroppo però, quando le penne delle ali ricrescono tutte assieme non hanno molto supporto e protezione dalle altre penne “adulte” e rigide vicine (che appunto non ci sono), quindi è molto più facile che si danneggino accidentalmente. Se vengono rotte vicino alla base, morbida e piena di sangue, mentre sono in fase di crescita, si ha un’emorragia importante, e l’unico modo per fermarla velocemente è estrarre la penna con una pinzetta. Alla vista del sangue, qualche uccello a volte si “vampirizza”, e può cominciare a beccare con insistenza la penna insanguinata, e perfino causare il sanguinamento di altre penne in crescita. Questa cosa capita più facilmente se gli animali sono stressati e stipati in gran numero in uno spazio minuscolo (come le galline d’allevamento). Le mie quaglie per fortuna non sembrano manifestare questo comportamento, e speriamo che non succeda mai.

Passiamo ora a Zen.

Zen, che non ha mai deposto uova, non ha mai ancora fatto alcuna muta, ma le remiganti perse stanno ricrescendo, anche se più lentamente di quelle di Belle. Fotografare le ali di Zen è molto difficile, perché lei prende poco il “sole” (la lampada solare), e tenerla in mano è molto difficile, specialmente se si prova a toccarle le ali. E se provo a fotografarla da vicino mentre è sotto la lampada se ne va quasi sempre. Però, dopo molti tentativi alla fine sono riuscito a fotografare le sue remiganti in ricrescita!

Zen sotto la lampada

E infine Harem.

Harem aveva perso solo 3/4 timoniere (le penne della coda), ma qualche giorno dopo ha iniziato una delle sue mute parziali, in questo caso solo della coda. L’anno scorso aveva rifatto solo ed esclusivamente le ali, perdendo tutte le remiganti in un colpo solo, adesso ha perso quasi tutte le timoniere in meno di 4 giorni!

La coda “a rondine” di Harem

Comunque stanno già ricrescendo! Con una coda così ridotta l’agilità in volo è limitata, ma lo faccio comunque volare in linea retta senza problemi.

Se tutto procede senza altri incidenti mi aspetto che Belle e Zen potranno ricominciare a volare tra 2/3 settimane. Windows e Quasi invece stanno benissimo! (Incrociando tutto…), e siccome Windows ha un piumaggio immacolato la faccio volare spesso, ed è davvero agilissima.

Ecco un breve montaggio video che ho messo sul mio canale YouTube:

Anche per questo brevissimo aggiornamento è tutto.

A presto e grazie della lettura!

Un pensiero riguardo “Aggiornamento: 15 giorni dopo il rientro

Rispondi a Rita Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...